La vede seduta da sola sul treno e la molesta: caccia alla banda dei "disturbatori seriali"

Denunciato un extracomunitario dalla Polizia Ferroviario. Indagini in corso per identificare le altre persone del "branco"

Extracomunitario denunciato a piede libero dalla Polizia Ferroviaria di Foligno per avere molestato una ragazza a bordo di un treno. E secondo gli investigatori potrebbe averlo già fatto in passato.

Altri episodi analoghi si erano verificati negli ultimi tempi a bordo dei treni sulla linea Perugia-Foligno. La giovane vittima del presunto molestatore aveva preso posto in una carrozza vuota, quando è stata avvicinata da un extracomunitario che le ha rivolto pesanti apprezzamenti. La donna, spaventata, ha subito raggiunto altri passeggeri. A quel punto l''uomo, che era in compagnia di altre persone in via di identificazione, ha mollato il colpo.

La donna ha presentato denuncia alla Polfer ed in breve il presunto responsabile è stato identificato e denunciato. L'indagine, però, è ancora in corso. La polizia ferroviaria sta vagliando alcuni elementi investigativi sugli altri episodi analoghi e sulla eventuale responsabilità non di una sola persona, ma di un gruppo di "disturbatori seriali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento