Prima l'incidente, poi l'infarto fulminante: tre vigili urbani gli salvano la vita

I vigili urbani hanno rianimato un 79enne che si era accasciato a terra, praticandogli il massaggio cardiaco e utilizzando il defibrillatore

Tre agenti della polizia municipale di Foligno hanno salvato la vita a un anziano, colpito da infarto dopo un incidente d'auto nella giornata di mercoledì 16 novembre. I vigili urbani hanno rianimato un 79enne che si era accasciato a terra, praticandogli il massaggio cardiaco e utilizzando il defibrillatore. Quando il 118 è arrivo ha trovato l'anziano stabilizzato e ancora vivo. L'uomo è stato ricoverato all'ospedale di Foligno. A riportare la notizia il Corriere dell'Umbria di venerdì 18 novembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento