Foligno, fiamme nell'ex taverna del rione: corsa contro il tempo dei vigili del fuoco

L'intervento repentino ha scongiurato danni seri. Accertamenti in corso per comprendere le cause dell'incendio nello stabile disabitato

Accertamenti in corso per riuscire a risalire alle cause dell'incendio che domenica pomeriggio hanno interessato uno stabile a Foligno, un tempo sede della taverna  del rione "La Mora". L'allarme alla centrale operativa è scattato intorno alle 16.30: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco dei distaccamenti di Foligno e Gaifana che in breve sono riusciti a spegnere le fiamme, scongiurando così ulteriori danni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO Foligno, incendio nell'ex taverna del Rione Mora: l'intervento dei vigili del fuoco

La sede del rione è stata chiusa un paio di anni fa, l'incendio non ha quindi coinvolto persone. Da quanto si apprende le fiamme hanno interessato del materiale ammucchiato in un locale al piano terra e le cause, come detto, sono in fase di accertamento. Non è da escludere che qualcuno si sia introfulato in quei locali per dimorare e trovare un momentaneo rifugio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento