Fuga di gas nella notte in centro: scatta allarme "scoppio", evacuate 14 persone

E' accaduto nell'acropoli di Foligno. Sono intervenuti sia i Vigili del Fuoco, i tecnici della Vus e dell'Enel

Notte da incubo in centro storico di Foligno. Una fuga di gas molto importante ha rischiato di provocare un incendio o uno scoppio improvviso intorno alle 22.30 di ieri. La fuga è stata riscontrata in un palazzo - via Banchelli - dove abitano 14 persone. L'anomalia era stata riscontrata nei pressi di una cabina Enel all'interno dell'immobile.

Immediata, in via precauzionale, è scattata l'evacuazione dei condomini e ai vigili del fuoco si sono unici i tecnici dell'Enel e della Vus per arginare la fuga di gas. Dopo poche ore il personale della Vus ha intercettato la tubatura incriminata ed ha provveduto al ripristino. Una volta terminata la bonifica dei locali è stata autorizzato il rientro delle famiglie nelle proprie abitazioni senza registrare alcun danno. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento