Clandestini, espulso per la seconda volta: da otto anni in Umbria da irregolare

E' stato quindi accompagnato nel pomeriggio da tre agenti dell’Ufficio Immigrazione in un C.I.E. della Sicilia, da dove verrà rimpatriato nei prossimi giorni. La storia

Gli agenti dell’Ufficio Immigrazione, diretto dal Vice Questore Aggiunto Rosaria De Luca, hanno provveduto ad accompagnare in un cento espulsione , un cittadino tunisino B. H. , 40enne, rintracciato dal Commissariato a Foligno, città dove risiedeva clandestinamente da 8 anni. Lo straniero era entrato in Italia nel 2005 sbarcando a Lampedusa in uno dei tanti viaggi della speranza. 

Aveva subìto una prima espulsione nel 2007 ed era rientrato a Foligno nel 2009 per effettuare la “sanatoria” che gli è stata rigettata. Anche il T.A.R. non ha accolto le sue istanze finalizzate ad ottenere un permesso di soggiorno per lavoro subordinato. Ieri è stato accompagnamento in Questura, dove gli è stato notificato un decreto di espulsione del Prefetto di Perugia perché clandestino. E' stato quindi accompagnato nel pomeriggio da tre agenti dell’Ufficio Immigrazione in un C.I.E. della Sicilia, da dove verrà rimpatriato nei prossimi giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Insulti e botte tra genitori mentre aspettano il bus della gita dei figli, a processo in tre

  • Cronaca

    In manette spacciatore con protezione umanitaria, nel cellulare le prove della cessione di droga

  • Cronaca

    Operazione anti-droga dei Carabinieri, tanti giovanissimi nella rete: sequestrata serra di marijuana

  • Politica

    Elezioni, intervista a Romizi: "I miei 5 anni al servizio della città. Il futuro: merito, velocità e creatività"

I più letti della settimana

  • L'azienda fa il record di fatturato, il presidente regala ai dipendenti una crociera

  • Maltempo, carreggiata inondata: la strada tra Pila e Badiola diventa un torrente, auto bloccate

  • Prima il sì alla sposa, poi il grande gesto: medico di Perugia salva un 60enne

  • No alle dimissioni della Marini, malore per la Presidente: corsa all'ospedale di Pantalla

  • Inchiesta sanità, il consiglio regionale respinge le dimissioni di Catiuscia Marini

  • L'appello social per ritrovare Claudia: "E' uscita stamattina e non è rientrata, ecco la targa dell'auto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento