Fingono un incidente stradale per intascarsi i soldi dell'assicurazione: "furbetti" rinviati a giudizio

Secondo la procura, al fine di conseguire l'indenizzo di una assicurazione, i due imputati avrebbero denunciato un sinistro stradale in realtà mai avvenuto, precostituendo anche una documentazione relativa all'incidente

Un incidente, in realtà mai avvenuto, è costato a due stranieri residenti da anni in Italia un rinvio a giudizio. Secondo l'accusa, con il trucchetto del falso incidente, avrebbero cercato così di intascarsi i soldi dell'assicurazione. L'udienza, dinanzi al gip si è svolta nella mattinata di ieri e per i due imputati (difesi dagli avvocati Rossano Monacelli e Cesare Carini) accusati di aver tentato una frode assicurativa, il processo si aprirà il primo marzo 2018 dal giudice Alberto Avenoso. 

Secondo la procura, al fine di conseguire l'indenizzo di una assicurazione, i due imputati avrebbero denunciato un sinistro stradale in realtà mai avvenuto, precostituendo una documentazione relativa all'incidente rappresentata da una constestazione amichevole del (finto) sinistro del luglio del 2014 a Gubbio tra le due auto guidate dagli imputati. Un paio di mesi dopo, dopo aver prodotto anche fatture relative "ai danni" redatte dalle carrozzerie, uno dei due conducenti avrebbe richiesto alla compagnia assicurativa la liquidazione del danno, per un ammontare complessivo superiore ai 4mila euro. Riunciando successivamente alla richiesta risarcitoria una volta saputo che un incaricato della compagnia avrebbe espletato tutti gli accertamenti sul sinistro. 

Potrebbe interessarti

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento