Finanza smantella giro di usurai in tutta Italia, affari anche in Umbria

La Guardia di Finanza di Napoli ha messo fine ad un giro di usurai che estorcevano denaro con tassi di interesse fino al 1800%

Finanzieri in azione in tutta Italia

La fiamme gialle di Napoli hanno scoperto un giro di usura e di estorsione con tassi di interessi fino al 1.800% annuo. I proventi erano investiti in società fiduciarie ed in tutto sono state arrestate 13 persone e sequestrati beni per 9 milioni di euro.

Sono almeno 100 i finanzieri impegnati nell’operazione, coordinata dalla procura di Torre Annunziata, condotta dall’alba sull’intero territorio nazionale e in particolare in Campania, Lazio, Umbria, Lombardia, Friuli e Calabria.

Tra gli indagati risulta coinvolto anche un dirigente bancario, responsabile di prestiti con tassi di interesse compresi dal 300% al 1.000% annuo.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento