Festa San Francesco, Brega: "Valori del Santo siano punto di riferimento"

Il presidente del Consiglio Regionale dell'Umbria invia un messaggio alla vigilia della Festa del Patrono d'Italia, San Francesco, sui valori che trasmette la ricorrenza

l presidente del Consiglio regionale dell'Umbria Eros Brega invia un messaggio sull'imminente festa di San Francesco: "I forti e universali valori testimoniati da San Francesco d'Assisi siano un costante punto di riferimento nell'agire della classe dirigente politica e istituzionale dell'Umbria. Noi che abbiamo la prioritaria responsabilità di costruire un domani migliore per la nostra regione, così duramente colpita dalla crisi economica ed occupazionale, possiamo ritrovare nei principi francescani di pace e giustizia sociale quella unità necessaria ad individuare soluzioni efficaci ai gravi problemi dell'oggi”.

Brega, alla vigilia della ricorrenza del Patrono d'Italia, pone all'attenzione degli umbri, “sia ai laici che ai credenti, la forza e la straordinaria attualità del messaggio francescano che contribuisce in maniera così forte a definire l'identità regionale”.

“Un messaggio dagli altissimi contenuti – conclude Brega- che può contribuire a costruire un terreno di comune impegno per tutte quelle forze politiche e sociali che debbono impegnarsi sempre di più per affrontare e risolvere i gravissimi problemi che vive oggi l'Umbria. In primo luogo quello della crisi economica che sta colpendo aree sempre più vaste della nostra regione e che nella vicenda della Thyssen Acciai speciali di Terni trova l'ultima gravissima manifestazione”.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento