Ferragosto a Spoleto, dieci multe per guida con il cellulare e cinque persone segnalate come assuntori di droga

Controlli dei carabinieri lungo le strade del territorio: fermate 140 autovetture e identificate 160 persone

Un ferragosto di lavoro al servizio della cittadinanza e della sicurezza: è questo il canovaccio che ha caratterizzato la particolare festività dei Carabinieri della Compagnia di Spoleto, intenti ad una penetrante attività di controllo del territorio e del flusso veicolare in occasione della festività estiva per eccellenza.

I controlli sono stati serrati e capillari, ed hanno interessato soprattutto le principali arterie stradali del territorio. Ma non solo. Tutti gli obiettivi di maggiore interesse strategico sono stati scandagliati dai militari della Benemerita, ed i risultati parlano chiaro.

Nelle sole giornate del 14 e 15 agosto, le oltre venti pattuglie complessivamente impiegate hanno proceduto al controllo di circa 140 veicoli e di oltre 160 persone. Dieci i conducenti che sono stati multati per violazioni varie al codice della strada, tra le quali – purtroppo – spiccano l’uso del telefono alla guida ed il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza; mentre un veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo poiché sprovvisto di copertura assicurativa.

Oltre ai controlli alla circolazione stradale, i Carabinieri hanno operato sul fronte della prevenzione dei reati in genere. Nel complesso sono stati recuperati circa 10 grammi di sostanze stupefacenti varie e cinque persone, quattro italiani ed uno straniero, saranno segnalate alla Prefettura di Perugia quali assuntori.

Per quattro soggetti, tutti pregiudicati, è stata inoltre avanzata proposta di foglio di via obbligatorio al Questore di Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento