Persone scomparse, Fabio ormai manca da 8 giorni: il caso a "Chi l'ha visto?", chiesto l'aiuto dei perugini

Il telefono ha smesso di suonare il 9 agosto scorso. Gli inquirenti hanno individuata la cellula corrispondente ad una certa area del capoluogo

Sono otto giorni che è scomparso il 40enne Fabio Speziali di cui si sono perse le tracce lo scorso 5 giugno. Non è mai arrivato a Santa Maria degli Angeli, in treno, come concordato al telefono con la sorella. L'ultima volta è stato visto ad Elce. Gli inquirenti seguendo i movimenti del cellulare, un vecchio modelo Nokia, sono risaliti all'ultima cellula prima che si spegnesse. Fabio o qualcuno in possesso dell'apparecchio il 9 giugno scorso si trovava ancora nel territorio di Perugia lungo la Pievaiola, strada conosciuta purtroppo per i suoi troppi lutti.

Il caso di Speziali è stato trattato ieri sera dalla trasmissione Chi L'Ha Visto dove è stata chiesta la collaborazione dei cittadini per individuare il giovane o acquisire ulteriori informazioni. Fabio, prima della sua scomparsa indossava una felpa nera con scritta sul davanti, un paio di pantaloni grigio scuro e scarpe da ginnastica nere. Segni particolari:tre puntini tatuati sull’incavo della mano destra tra il pollice e l’indice e un quadrifoglio tatuato sul polso sinistro. Per qualsiasi segnalazione rivolgersi ai Carabinieri di Assisi o alla Trasmissione Rai "Chi l'ho ha visto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento