Rapina all'Eurospin di Ponte Felcino, minacciate cassiere con pistola e taglierino

La rapina è avvenuto durante l'orario di chiusura, ieri 28 agosto. Fortunatamente i clienti presenti erano pochissimi. A intervenire sul posto una Volante della Polizia

Ennesima rapina a Perugia, questa volta a farne le spese l’Eurospin di Ponte Felcino e i pochi avventori che erano intenti a fare spesa durante l’orario di chiusura, ieri, 28 agosto. Da quanto ricostruito, in base alle testimonianze, sembrerebbe che tre uomini sono entrati all’interno dell’attività commerciale con il volto travisato e hanno minacciati le cassiere con una pistola e un taglierino per farsi consegnare la merce.

I tre malviventi una volta messo in tasca il bottino si sono dileguati nel nulla. Al momento sull’accaduto sta indagando la polizia. A intervenire sul posto una Volante, immediatamente dopo aver ricevuto l’allarme, dato direttamente dalle commesse del supermercato

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

  • La fortuna bacia l'Umbria, pensionato gioca 2 euro e ne vince 260mila

Torna su
PerugiaToday è in caricamento