Esplosione a Colombella: tre persone gravissime, ustioni sull'80% del corpo

Nuovo bollettino medico sui sei perugini - tre donne e tre uomini - rimasti gravemente feriti dopo l'esplosione improvvisa di una bombola del gas all'interno di un cortile di un'abitazione a Colombella. Tutte le persone erano coinvolte nella fase di lavorazione dei pomodori da trasformare in coserva.

Sono state trasferite all'Ospedale Niguarda e al Centro Grandi Ustionati Bufalini di Cesena due donne rispettivamente di 65 e 72 anni."La prima ha ustioni gravissime per quasi l'80% del corpo - precisa con l'ufficio stampa dell'Azienda Ospedaliera di Perugia  il prof Luca Stingeni, direttore della struttura di Dermatologia- la seconda del 40%. Le loro condizioni sono critiche; in pieno accordo con il personale del 118 ,del Pronto Soccorso e della Rianimazione in poco più di un'ora è stato messo a punto il piano di messa in sicurezza e trasferimento in ospedali specializzati dei pazienti più gravi". 

In trasferimento per il S.Eugenio di Roma anche il paziente più giovane (40 anni), che ha riportato anche lui ustioni per il 40% del corpo. Il trasferimento, visto l'impegno del personale di Icaro avverrà con un velivolo messo a disposizione dalla Protezione Civile tramite la Prefettura.

IPOTESI CAUSE - Massimo riserbo degli inquirenti sulle cause del grave incidente. Ma da quanto trapela si escluderebbe l'innesco della bombola - che non era utilizzata in quel momento - a causa del sole-calore della giornata odierna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

Torna su
PerugiaToday è in caricamento