Boato e attimi di paura: esplosione e recinzione danneggiata, indagano i carabinieri

Un boato e una recinzione danneggiata. Attimi di paura tra Spoleto e Castel Ritaldi, in località Petrognano. Intorno alle 18.30 di venerdì 24 marzo qualcuno ha fatto esplodere una bomboletta di gas. La recinzione ha preso fuoco e i pompieri sono corsi sul posto.

I vigili del fuoco, una volta arrivati, hanno trovato solo quello che rimaneva della bomboletta di gas, la recinzione danneggiata dall'esplosione e un tappo ancora incandescente, scagliato lontano una cinquantina di metri.

Sul posto anche i carabinieri di Castel Ritaldi. Secondo le testimonianze raccolte dai militari due persone si sarebbero allontanate dal luogo dell'esplosione. L’ipotesi è che possa essersi trattato di una bravata, ma le indagini proseguono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

  • Spara con un fucile alla sorella e al fidanzato: 32enne in Rianimazione

  • Marsciano, spara alla sorella e al fidanzato con un fucile: arrestato imprenditore

  • Oscar Coldiretti Italia, l'allevamento di bisonti umbro sbaraglia tutta la concorrenza: "Dalla carne alla lana..."

Torna su
PerugiaToday è in caricamento