Forti piogge in Umbria, il fiume Nera straripa: allagate campagne in Valnerina

Il fiume Nera ha straripato, ma non si registrano danni alle abitazioni. Tante le testimomianze sui social, come quelle postate dal Sindaco di Vallo di Nera

foto dal post Sindaco Agnese Benedetti

Esonda il fiume Nera in Valnerina, creando qualche apprensione. Nel primo mattino di oggi, a causa delle ingenti piogge dei giorni scorsi che hanno colpito tutta la regione, il fiume Nera appariva così: fuori dai suoi argini principali, mentre allagava campi ed aree circostanti i comuni della Valnerina. I punti di esondazione, come riportato dai cittadini e dagli amministratori comunali (tra cui Agnese Benedetti, Sindaco di Vallo di Nera) che hanno postato su facebook numerose testimonianze e fotografie, sono localizzati principalmente nel settore di Borgo Cerreto e tra Piedipaterno (Vallo di Nera) e Sant’Anatolia di Narco. Non ci sono stati pericoli diretti per le abitazioni. Allo stato attuale l’ondata di piena è passata ed il fiume è rientrato nella sua sede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento