Emanuele Cecconi, l'appello del figlio: "Ancora nessuna traccia, continuate ad aiutarci"

L'auto di Emanuele e il marsupio sono stati trovati a Ficulle, in località Cipolla. Ma di lui ancora nessuna traccia

"Volevo ringraziare tutti coloro che si sono e si stanno adoperando nelle ricerche di mio Padre prima a Perugia ed ora a Ficulle, ho conosciuto gente straordinaria, grazie infinite siete meravigliosi. Ancora nessuna traccia di mio Padre ma noi abbiamo speranza e vi chiediamo ancora di aiutarci con condivisioni della sua foto e con segnalazioni, grazie". Così il figlio di Emanuele Cecconi, l'anziano scomparso da Olmo il primo marzo, chiede di nuovo aiuto agli umbri. 

L'auto di Emanuele e il marsupio sono stati trovati a Ficulle, in località Cipolla. Ma di lui ancora nessuna traccia. Anche la trasmissione Chi l'ha visto? si è occupata della scomparsa, pubblicando aggiornamenti e appelli. Le ricerche vanno avanti, con i vigili del fuoco che presidiano l'area giorno e notte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

Torna su
PerugiaToday è in caricamento