Elce, allarme al parco dei Rimbocchi: alveare gigantesco vicino ai giochi per bambini

Attenzione, pericolo. Quel gigantesco favo costituisce una spada di Damocle che incombe sui frequentatori del parco dei Rimbocchi

Attenzione, pericolo. Quel gigantesco favo costituisce una spada di Damocle che incombe sui frequentatori del parco dei Rimbocchi. Anzi, il “parchetto”, riferendosi a quello che sta a fianco di via fratelli Purgotti. E il fatto grave è che l’alveare sta in vicinanza allo scivolo dei bambini. Oltre che in prossimità a diverse panchine dove sostano le persone in cerca di frescura.

I cinofili riferiscono che nei giorni scorsi un cane sarebbe stato punto da questi insidiosi imenotteri aculeati. Difatti lì vicino c’è il recinto dove si portano e cani a sgambare. E quel cane ha attirato l’attenzione coi suoi disperati guaiti. Il rischio è elevatissimo soprattutto per gli allergici, che debbono particolarmente guardarsi dalle punture irritanti.

Ma, in generale, siamo tutti a rischio. Anche perché si tratta di una colonia abbarbicata a un alberello ad altezza d’uomo e brulicante di vita, con le operaie che fanno qua e là e i “soldati” che vigilano. “In questo periodo – spiega un apicoltore – molti alveari sciamano perché gli individui aumentano e non c’è spazio per tutti. Così si creano altre regine. In qualche caso, le regine si sfidano e si ammazzano fra loro; in altri casi, qualcuna decide di migrare e creare una nuova colonia, rifugiandosi in qualche albero non lontano”.

Dunque, che fare?

“Si potrebbe cercare di recuperare la regina che poi si porta dietro gli altri individui. Si tratta pur sempre di risorse biologiche ed economiche”. In caso contrario, se nessuno effettua questo tentativo, si fanno intervenire i vigili del fuoco che le eliminano. Una cosa è certa: quell’alveare libero, vicino alle persone, non ci può proprio stare. 

Il gigantesco favo ad altezza d'uomo in prossimità dei giochi dei bambini-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento