Il marito nasconde in casa un carico di droga e anche la moglie finisce nei guai: assolta dal giudice

In casa furono ritrovati sei chili di marijuana e la coppia fu arrestata. L'uomo patteggiò la condanna a due anni e sei mesi di reclusione, per la moglie è stata emessa oggi la sentenza di "non luogo a procedere"

E' stata assolta per "non luogo a procedere" questa mattina dal gup D'Andria, una quarantenne di origini albanesi (in Italia da trent'anni) finita nei guai dopo un blitz delle forze dell'ordine. Per la donna, difesa dall'avvocato Salvatore Adorisio, era stato convalidato l'arresto, ma rimessa in libertà dopo tre giorni per insussistenza di prove a suo carico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Siamo nel 2014, in provincia di Perugia. In casa, occultata in una stanza "segreta" non utilizzata dalla famiglia, e con una porta di uscita indipendente dal resto dell'abitazione, era stato rinvenuto un ingente quantitativo di sostanza stupefacente, ben sei chili di marijuana. A finire nei guai sia il marito (che ha patteggiato la condanna a due anni e sei mesi di reclusione) che la moglie, che ha sempre ribadito la sua estraneità al fatto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento