Due amici stroncati da un'overdose di eroina, il pusher davanti al giudice: "L'ho venduta all'amico"

Interrogatorio di garanzia per lo spacciatore accusato di aver venduto le dosi fatali di eroina che sono costate la vita a due amici di 42 e 48 anni

E' accusato di aver venduto le due dosi di eroina che hanno stroncato la vita a due amici di Trevi, trovati senza vita il 4 aprile all'interno delle rispettive abitazioni. Questa mattina, dinanzi al gip Piercarlo Frabotta e alla presenza del legale Cristian Giorni, l'indagato è stato ascoltato in sede di interrogatorio di garanzia dopo essere stato raggiunto nei giorni scorsi dalla misura cautelare degli arresti domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prova a difendersi M.N., 40 anni, già sottoposto ad obbligo di firma dai carabinieri per precedenti per spaccio, e che proprio quella mattina si sarebbe fatto accompagnare dalla propria compagna a firmare dai Carabinieri di Perugia. Poi, una volta tornati in via Cortonese, il 40enne sarebbe entrato in un palazzo per poi uscire con le dosi: due di eroina e una cocaina, consegnate a uno dei uomini deceduti. La dose di cocaina, sarebbe invece stata destinata all'amico di una delle vittime che gli aeva offerto un passaggio da Trevi a Perugia alla ricerca della sostanza stupefacente. Ma l'indagato ha negato di aver mai incontrato la vittima, e di aver invece ceduto le dosi all'amico, lo stesso che lo ha riconosciuto in sede di individuazione fotografica. Insomma, secondo la versione fornita da M.N., non avrebbe mai conosciuto nè visto i due uomini di 42 e 48 anni, che qualche ora dopo verranno ritrovati senza vita. In più la dose di eroina che il 40enne avrebbe venduto sarebbe stata una e non due. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento