Traffico di cocaina, era ricercato in tutta Europa: blitz in casa mentre sta preparando le valigie

Era stato beccato in Spagna con 50mila euro di cocaina. Emesso l'ordine di cattura internazionale, è stato trovato a Spoleto e arrestato

Immagine d'archivio

Era ricercato in tutta Europa per traffico e produzione di stupefacenti. Sono stati gli agenti del Commissariato di Spoleto ad arrestare un 42enne abanese su cui pendeva un ordine di cattura internazionale emesso dalla Spagna dopo essere stato trovato con 700 grammi di cocaina per un valore sul mercato di circa 50mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha comunicato ai poliziotti del Commissariato di Spoleto che il ricercato poteva trovarsi proprio nel loro comune. Partite le indagini utili a rintracciarlo, i poliziotti sono riusciti ad individuare la sua abitazione a Spoleto. Una volta entrati in casa lo hanno sorpreso mentre stava preparando le valigie e per lui è scattato l’arresto in esecuzione del mandato di cattura. Portato al carcere di Spoleto, è ora a disposizione della Corte d’Appello di Perugia per l’interrogatorio e la convalida dell’arresto, così come richiesto dalla Procura Generale di Perugia.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento