Dramma in via Canali, donna di 49 anni trovata morta in un parcheggio

La scoperta questa mattina da parte di alcuni automobilisti. Sul posto i Carabinieri: il decesso nella notte per probabile overdose

Una donna di 49 anni è stata trovata morta in un'area di sosta in via Canali a Perugia questa mattina.

Il corpo della donna è stato notato da alcuni automobilisti che cercavano posto nel parchegggio al di sotto della chiesa di Sant'Antonio, tra un muretto e la ringhiera del parco sovrastante, semi nascosto nell'erba.

Sul posto i Carabinieri del vicino comando di via Ruggia e il medico legale. Dalle prime indicazioni si tratterebbe di una donna di 49 anni, italiana, deceduta nella notte. I Carabinieri stanno svolgendo gli accertamenti del caso. Il decesso potrebbe essere dovuto ad overdose o per malore. Acccanto al corpo della donna sono state trovate delle buste con gli effetit personali della donna, facendo pensare che vivesse per strada e che quello spazio nel parcheggio fosse la sua dimora momentanea.

Gli operatori del 118 intervenuti sul posto non hanno potuto effettuare alcun intervento in quanto la donna era già deceduta da alcune ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento