Dramma in Umbria, operaio trovato morto in casa: ipotesi overdose

Sarà l'autopsia a chiarire le cause della morte di un 44enne ritrovato senza vita nel pomeriggio di sabato all'interno del suo appartamento

E' stato ritrovato ormai senza vita nel bagno del suo appartamento nel quartiere di Borgo Bovio, a Terni, nel pomeriggio di sabato 27 maggio. Lui, un operaio di appena 44 anni, era riverso a terra. L'allarme è stato lanciato da un familiare dell'uomo, ma i sanitari del 118, giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

Tra le ipotesi al vaglio c'è quella di una overdose che non avrebbe lasciato scampo all'uomo, ma fondamentali saranno gli esami autoptici per chiarire le cause del decesso. Secondo quanto ricostruito, accanto al corpo dell'operaio sarebbe stata ritrovata una siringa.La salma del 44enne è ora a disposizione della procura della Repubblica di Terni che ha diposto l'autopsia che sarà affettuata in queste ore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

  • "Il lavoro è fatto male" e si scaglia contro il dipendente, titolare di un'azienda denunciato dalla polizia

Torna su
PerugiaToday è in caricamento