Ancora nessuna traccia della donna scomparsa da casa della figlia: ricerche anche nella notte

Le ricerche sono concentrate lungo la zona del fiume Chiascio. L'ottantenne è scomparsa dal pomeriggio di ieri a Costano

Vigili del fuoco immagine generica

Sono ore d'angoscia per i parenti di Maria Iolanda Tanci, l'ottantenne di cui si sono perse le tracce dal tardo pomeriggio di ieri. Sono passate quasi 24 ore dall'allarme dato alla centrale operativa del 115 che insieme ai carabinieri sta cercando con ogni mezzo di rintracciare l'anziana. Dopo essere andata a trovare la figlia a Costano, una frazione di Bastia Umbra, non ha fatto più ritorno a casa, gettando nello sconforto la famiglia.

Scomparsa da 12 ore, angoscia per una donna: ricerche lungo le sponde del fiume Chiascio

Continuano incessanti le ricerche e proseguiranno anche nel corso della notte. In particolare sono concentrate lungo le sponde del fiume Chiascio e nei pressi delle campagne. Domani mattina saranno attivi i sommozzatori in quanto il livello dell'onda di piena del fiume Chiascio si sta abbassando, attive squadre cinofile e l'eliccottero, già preallertato nella giornata di oggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento