"Signora, mi apra...sono un impiegato del Comune": donna derubata di tutti i gioielli

Ha suonato alla porta verso le undici di mattina, presentandosi come impiegato del Comune di Perugia. Gentile, cortese e ben vestito. L'anziana perugina, residente nella zona di Ferro di Cavallo, è caduta nella trappola e lo ha fatto entrare

Ha suonato alla porta verso le undici di mattina, presentandosi come impiegato del Comune di Perugia. Gentile, cortese e ben vestito. L'anziana perugina, residente nella zona di Ferro di Cavallo, è caduta nella trappola e lo ha fatto entrare.

L’uomo, spiega la Questura di Perugia, “le ha spiegato di essere stato incaricato dal Comune di registrare i monili preziosi dei cittadini e le ha chiesto di consegnargli quello che aveva. La donna si è tolta i preziosi che indossava ed ha consegnato anche le fedi nuziali propria e del defunto marito”. Una volta messe le mani sul bottino, l’uomo si è dileguato. La donna di 83 anni a quel punto ha chiamato il figlio che, compresa la situazione, ha sporto denuncia negli Uffici della Questura. La polizia adesso dà la caccia al truffatore ben vestito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

  • Spara con un fucile alla sorella e al fidanzato: 32enne in Rianimazione

Torna su
PerugiaToday è in caricamento