Il dolore per la perdita di una figlia si trasforma in generosità: il grande dono all'ospedale di Perugia

Marianna vive attraverso la generosità dei suoi genitori. Donazioni importanti a favore della struttura si Ematologia e Trapianto di midollo osseo

Per anni hanno operato in silenzio con donazioni importanti (apparecchiature e arredi)  a favore della struttura complessa di Ematologia e Trapianto di Midollo Osseo, ed avrebbero continuato nella loro opera silenziosa se non fossero  stati gli operatori sanitari a ad evidenziare l’impegno della Associazione “Progetto Marianna”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Brunello e Aida De Cusatis,  genitori di una giovane ragazza  che non è riuscita a sconfiggere la  malattia , non sono rimasti  inermi dopo il grande dolore, magari desiderosi di staccarsi  da  luoghi e  professionisti che potevano ricordare loro solo disperazione e  lutto, si sono invece impegnati  per aiutare  sistematicamente  pazienti e  operatori sanitari  con grande generosità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

  • Battuta di pesca illegale nelle acque del Trasimeno: sorpresi con 150 chili di carpe e multati per 4mila euro

  • Coronavirus, altre due vittime in Umbria: lutto a Perugia e Castiglione del Lago

Torna su
PerugiaToday è in caricamento