Esplosione in casa, non ce l'ha fatta la giovane studentessa: muore a 21 anni

La giovane era ricoverata al Sant'Eugenio di Roma dal 19 novembre. E' morta dopo due settimane di agonia

Immagine d'archivio

Non ce l'ha fatta la studentessa 21enne che nella notte di domenica 18 novembre era rimasta gravemente ferita a causa di un'esplosione avvenuta all'interno dell'abitazione a Deruta dove viveva. Dopo oltre due settimane di ricovero - la giovane era stata trasferita al Sant'Eugenio di Roma - e dopo aver lottato per la vita, purtroppo la ragazza è deceduta a seguito di una complicazione respiratoria.  Lo riporta il Corriere dell'Umbria nell'edizione odierna.

La 21enne era stata soccorsa da vigili del fuoco e personale del 118 e trasportata al Santa Maria della Misericordia; da lì la decisione di trasferirla all'ospedale Grandi Ustionati della Capitale per tentare il tutto per tutto di salvarla. Già sottoposta a due interventi chirurgici, domenica per la giovane si sono spente le speranze. Gravi le ustioni che aveva riportato nell'esplosione, causata probabilmente da una fuga di gas, poi la complicazione sopraggiunta domenica e il decesso. Le indagini per risalire alla dinamica di quella tragica notte sono affidate ai carabinieri di Deruta e Todi. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Doppio incarico in sanità, la Corte dei conti "assolve" Orlandi: così ha fatto risparmiare l'ospedale

  • Cronaca

    Padre disperato minaccia il figlio tossicodipendente con un coltello alla gola, condannato

  • Cronaca

    Telecamere anti-violenza in case di riposo e asili in Umbria? Pd e Barberini dicono di no: salta la proposta Lega

  • Cronaca

    Cani antidroga al Classico, trovati 3 grammi di marijuana negli zainetti

I più letti della settimana

  • Un ristorante così non si era mai visto: apre Fondente, posto unico in Umbria

  • Le condizioni di Leo Cenci ricoverato in Ospedale: l'ultimo bollettino medico

  • Grave incidente sulla Perugia-Ancona: carambola tra mezzi pesanti e auto, un morto

  • Leonardo Cenci ricoverato di nuovo in ospedale: "Forza, non mollare"

  • L'azienda umbra che batte la crisi: 13 milioni di fatturato e 200 dipendenti, mega sede in arrivo

  • Magione: donna trovata morta in casa, uccisa da una coltellata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento