Aeroporto dell'Umbria, Squarta: "200 persone in attesa in una sala con 60 posti"

Su Facebook il capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio regionale, Marco Squarta, ha annunciato una interrogazione urgente per fare chiarezza sull'organizzazione della struttura umbra

"Alcuni cittadini mi hanno appena segnalato la vergognosa situazione che hanno dovuto subire moltissime persone martedì scorso nel nostro aeroporto di Perugia": lo ha scritto su Facebook il capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio regionale, Marco Squarta, che ha annunciato una interrogazione urgente a cui dovrà rispondere la Giunta regionale.

Secondo Squarta "per oltre 1 un'ora, dopo l'apertura del check-in, quasi 200 persone in una sala con 60 posti a sedere. Persone costrette a stare in terra, anziani e bambini seduti sopra le valigie; impossibile l'accesso ai bagni visto il numero di persone sedute per terra che ne bloccavano l'ingresso. Questo è il nostro aeroporto tanto decantato, questa è la figura che facciamo di fronte ai turisti che vengono a visitare la nostra regione".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento