Continua la piaga dei furti dei motorini, beccati tre giovanissimi e denunciati

Sono in tutto tre i minorenni denunciati dalla polizia municipale di Foligno

Fermato un minorenne mentre stava cercando di recuperare un motorino rubato poco prima. E’ accaduto qualche giorno fa a Foligno, durante un controllo di polizia municipale. Gli agenti hanno ritrovato in centro storico uno scooter abbandonato, che presentava segni inequivocabili di scasso.

Dopo vari appostamenti gli agenti della municipale hanno intercettato e fermato un giovanissimo che stava appunto cercando di recuperare il ciclomotore (lo stesso era stato denunciato recentemente per simili fatti) insieme ad altri due minorenni che a loro volta sono stati segnalati al Tribunale per i Minorenni.

I minori, dopo le procedure di rito e l’affidamento ai rispettivi genitori, informati dei fatti, sono stati denunciati a piede libero per ricettazione e riciclaggio. Sono in tutto cinque i minori ritenuti responsabili in concorso dei furti di motorini e segnalati alla procura di Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento