Gubbio, al lavoro nonostante l'indennità di disoccupazione: denunciati

Sei persone sono state sorprese in una marmeria a Gubbio intenti a lavorare, nononostante percepisse l'assegno di disoccupazione. I diretti interessati sono stati denunciati a piede libero

Nonostante percepissero l'indennità di disoccupazione dall'Inps tre italiani e tre stranieri sono stati sorpresi dai carabinieri a lavorare in una marmeria di Gubbio. I sei uomini sono stati denunciati a piede libero per truffa ai danni dell'ente. Tra loro, c'è anche il nuovo proprietario dell'attività subentrato alla vecchia gestione.

I controlli sono stati condotti dai carabinieri di Gubbio, da quelli dell'ispettorato del lavoro, del personale della Direzione territoriale del lavoro e dal corpo forestale dello Stato. Infine, secondo quanto riportato dall'Ansa, l'attività della marmeria è stata sospesa ed al proprietario inflitte sanzioni per 25.500 euro.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento