Perugia, "scuola gravemente danneggiata dal terremoto": scatta la demolizione

Entro il mese di marzo 2017 la scuola secondaria di primo grado Carducci-Purgotti in via Fonti Coperte, gravemente danneggiata dal sisma, verrà integralmente demolita

Entro il mese di marzo 2017 la scuola secondaria di primo grado Carducci-Purgotti in via Fonti Coperte, gravemente danneggiata dal sisma, verrà integralmente demolita; ciò al fine di consentire una completa ricostruzione entro l’anno scolastico 2017-2018. Lo ha deciso oggi la giunta, accogliendo la proposta avanzata dall’assessore Dramane Wagué.

Il plesso scolastico era stato dichiarato definitivamente inagibile a seguito dell’evento sismico dello scorso 26 ottobre. Per l’effetto le 12 classi della Carducci-Purgotti erano state trasferite in parte (9) nell’edificio che ospita la scuola primaria Cena in via Birago ed in parte (3 classi) nella scuola primaria Lombardo Radice in via Leonardo da Vinci. "L’operazione - spiega il Comune - sarà possibile sulla base del programma straordinario presentato dal Commissario del governo per la ricostruzione. Il programma, infatti, prevede la ricostruzione di nuovi edifici scolastici definitivi in sostituzione delle scuole che non possono, a causa dei gravi danni subiti, essere oggetto di un adeguamento sismico. I tempi per la realizzazione della procedura sono stati dettati con ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 14 del 16 gennaio che, tra le altre cose, prevede l’obbligo di abbattimento degli edifici inagibili entro 60 giorni dalla pubblicazione del provvedimento, intervenuta lo scorso 17 gennaio. A seguito di tale adempimento spetterà all’ufficio speciale per la ricostruzione, facente capo alla protezione civile nazionale e regionale, predisporre il progetto per la realizzazione del nuovo edificio che dovrà essere completato entro l’inizio dell’anno scolastico 2017-2018". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento