Decreto Salvini: stanato parcheggiatore abusivo, rischia un anno di carcere e una multa da 7mila euro

Prima applicazione del Decreto Sicurezza del Ministro dell'Interno, Matteo Salvini, sul fronte dei parcheggiatori abusivi ad Assisi

Prima applicazione del Decreto Sicurezza del Ministro dell'Interno, Matteo Salvini, sul fronte dei parcheggiatori abusivi ad Assisi. Ora, spiegano i carabinieri, potranno addirittura finire in carcere in due casi: se nell'attività sono impiegati minori o se il soggetto è recidivo.

I carabinieri di Assisi hanno denunciato un 21enne nigeriano, sorpreso a fare il parcheggiatore abusivo. L’uomo è stato sorpreso dai militari domenica mattina all’interno del parcheggio adiacente la Basilica Papale Porziuncola di Santa Maria degli Angeli, mentre era intento ad indicare un posto libero ad un automobilista.

Alla vista dei carabinieri ha provato a scappare: rincorso, bloccato e condotto in caserma. Dai controlli il 21enne è risultato regolare sul territorio, ma è stato comunque denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con il decreto sicurezza è arrivata una stretta per i parcheggiatori abusivi che potranno addirittura finire in carcere in due casi: se nell’attività di parcheggiatore abusivo sono impiegati minori o se il soggetto è recidivo, infatti il nigeriano era già stato sanzionato, come parcheggiatore abusivo, l’ultima volta un mese fa, ma era già stato sorpreso ad effettuare l’attività illecita anche nel giugno e nell’agosto del 2018. In questo caso potrà essere applicata la pena dell’arresto da sei mesi a un anno e dell’ammenda da 2 mila a 7 mila euro. Nei suoi confronti è stata avviata anche la procedura per l’emissione del Foglio di Via dal Comune di Assisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento