Decreto Salvini, mega multe anche ad Assisi: sequestrate 10 auto con targa straniera

Sono già dieci i verbali contestati dai carabinieri di Assisi, per più di 7.000 euro totali, e dieci veicoli inchiodati

Auto con targhe straniere, maxi multe e sequestri anche ad Assisi con il Decreto sicurezza del ministro dell'Interno Matteo Salvini. Sono già dieci i verbali contestati dai carabinieri di Assisi, per più di 7.000 euro totali, e dieci veicoli inchiodati.

Sono stati fermati quattro cittadini rumeni, tre cittadini bulgari, una cittadina spagnola, un cittadino polacco e un cittadino italiano con targhe bulgare, tutti residenti nell’hinterland assisano da più di un anno, che viaggiavano su auto che avevano ancora la targa del loro Paese di origine.

Le dieci automobili sono state sequestrate in ottemperanza al Decreto sicurezza, in attesa di confisca.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento