Decreto Salvini, mega multe anche ad Assisi: sequestrate 10 auto con targa straniera

Sono già dieci i verbali contestati dai carabinieri di Assisi, per più di 7.000 euro totali, e dieci veicoli inchiodati

Auto con targhe straniere, maxi multe e sequestri anche ad Assisi con il Decreto sicurezza del ministro dell'Interno Matteo Salvini. Sono già dieci i verbali contestati dai carabinieri di Assisi, per più di 7.000 euro totali, e dieci veicoli inchiodati.

Sono stati fermati quattro cittadini rumeni, tre cittadini bulgari, una cittadina spagnola, un cittadino polacco e un cittadino italiano con targhe bulgare, tutti residenti nell’hinterland assisano da più di un anno, che viaggiavano su auto che avevano ancora la targa del loro Paese di origine.

Le dieci automobili sono state sequestrate in ottemperanza al Decreto sicurezza, in attesa di confisca.

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Fontivegge, ipotesi overdose: 40enne trasportato in codice rosso, è gravissimo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento