Cucinelli e l'offerta di lavoro ai giovani: "4mila curriculum in un giorno"

Il re del cachemire: "Scegliete aziende mirate e portateli a mano, non spediteli per mail"

“Quel giorno abbiamo ricevuto 4mila curriculum”. Parola di Brunello Cucinelli a margine dell’inaugurazione dell’anno accademico del Politecnico di Milano. Quel giorno è quello della lettera al Corriere della Sera con cui il re del cachemire offriva lavoro ai giovani. “Io ho consigliato ai giovani di non spedire tutti questi curriculum. Portatene anche qualcuno a mano. Un’azienda come la nostra riceve mediamente 2.000 curricula al giorno. Tu rispondi per gentilezza ma in realtà non approfondisci fino in fondo”. Il consiglio dell'imprenditore è di “scegliere aziende mirate e di portarli a mano”.


E ancora: “Quello che io volevo dire loro – ha spiegato ancora Cucinelli - è che abbiamo tolto dignità morale ed economica a certi lavori manuali. E quello che abbiamo fatto di grave noi padri è stato rendere il lavoro una punizione se non studiavi. Ti veniva detto: non studi? vai al lavoro. Adesso dobbiamo ritornare lì”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Ponte San Giovanni: "Quel cavalcavia è preoccupante, subito intervento per evitare disastri"

    • Cronaca

      Al rientro dalle vacanze l'amara scoperta: sparita nel nulla rara collezione di dischi in vinile

    • Cronaca

      Il cibo biologico a scuola fa scattare la pace tra Comune e associazioni dei genitori

    • Cronaca

      Bimbo di 14 mesi ricoverato al Meyer, la mamma "I medici lo hanno salvato: grazie!"

    I più letti della settimana

    • La tragedia: vola giù dal balcone, noto imprenditore muore a 66 anni

    • Clienti intossicati dalla salmonella dopo una cena: condannata proprietaria del ristorante

    • Bambino di 14 mesi rischia di morire per un ramoscello, nuovo bollettino medico

    • Tragedia in Umbria, si accascia a terra e muore: inutili i soccorsi

    • Perugia in lutto, noto imprenditore edile muore a 79 anni: oggi i funerali

    • Altro che made in Umbria, maxi sequestro di tartufi tarocchi dalla Romania

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento