Coronavirus, il Comune di Foligno disattiva i parchimetri e 'stoppa' il disco orario

Le misure dell'amministrazione volte a limitare gli spostamenti dei cittadini durante l'emergenza sanitaria

Parcometri e dischi orari messi a parte a Foligno dove l'amministrazione comunale - tra le varie misure adottate per contenere il diffondersi del Covid-19 - ha deciso da oggi (martedì 31 marzo) di disattivare i primi e sospendere la sosta regolamentata dai secondi durante l'emergenza sanitaria. 

Foligno-Spoleto, attivate due squadre speciali per gestire i pazienti Covid a domicilio

“Dal 31 marzo 2020 tutti i parcometri presenti nelle aree di parcheggio gestite dal Comune di Foligno saranno disattivati ha spiegato il sindaco Stefano Zuccarini -, consentendo quindi la sosta dei mezzi senza alcun pagamento. Al tempo stesso abbiamo anche scelto di sospendere la regolamentazione della sosta mediante disco orario. La scelta è legata al massimo rispetto delle normative relative al contenimento dell’emergenza Coronavirus - onde evitare gli spostamenti dovuti all’aggiornamento del disco orario e del versamento per il pagamento dei ticket di sosta. Restano ovviamente attive le telecamere di controllo dell’accesso alla zona a traffico limitato, così come le fasce orarie già previste sino a giugno”.

È stata firmata l’ordinanza che regolerà la zona a traffico limitato (Ztl) nel centro storico fino al prossimo 1 giugno con la sospensione su tutto il territorio comunale - durante l’emergenza sanitaria in corso - della regolamentazione con sosta mediante l’utilizzo del disco orario e la disattivazione dei parcometri nelle aree di parcheggio gestite direttamente dal Comune. Si ricorda che è soppresso il senso di marcia in via Cairoli per i veicoli provenienti da Piazza San Francesco e diretti in via del Cassero con obbligo di svolta a destra per i veicoli in uscita da Piazza San Francesco e diretti verso via Cairoli.

Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 31 marzo: tutti i casi per comune di residenza

La Ztl in via Mazzini è in funzione a partire dall’intersezione con la via Cairoli con orario di transito dalle 11 alle 13 e dalle ore 17 alle 01 nei giorni di venerdì, sabato e prefestivi e dalle 14 alle 01 la domenica e e giorni festivi; in vigore i seguenti orari della Ztl in via Mazzini, nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e giovedì dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle ore 19,30. Sono questi gli orari delle altre vie interessate interessate dalla Zona a Traffico: varco Ztl di via San  Giovanni dell’Acqua all’altezza dell’intersezione con via Isolabella e varco Ztl  di Via XX Settembre all’altezza dell’intersezione con la Piazza San Giacomo nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e giovedì dalle 19,30 alle 24, e nei giorni di venerdì, sabato e prefestivi inizio del divieto alle 19,30 e la cessazione del medesimo alle 01 del giorno seguente; la domenica ed i giorni festivi inizio del divieto alle 14 e cessazione del medesimo alle 01; varco Ztl di Via Garibaldi all’altezza dell’intersezione con Piazza Giacomini nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e giovedì dalle 20 alle 24, e nei giorni di venerdì, sabato e prefestivi inizio del divieto alle 20 e la cessazione del medesimo alle 01 del giorno seguente; nonché la domenica ed i giorni festivi inizio del divieto alle 14 e cessazione del medesimo alle ore 01.

Sono fatte salve le presenti categorie di utenti e di veicoli autorizzati al transito ed alla sosta nella suddetta zona a traffico Limitato e per tutto il periodo della emergenza sanitaria in atto, anche i veicoli di proprietà, o comunque nella disponibilità, ovvero in uso ai soggetti autorizzati allo svolgimento delle attività consentite dai decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, e destinati alla consegna a domicilio di beni di prima necessità alla cittadinanza, e il cui accesso risulti comunque necessario per l’erogazione di servizi alla popolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anas, due nuovi cantieri sulla statale 75 Centrale Umbra: la mappa dei lavori

È stato sospeso su tutto il territorio comunale e per tutto il periodo della emergenza sanitaria in corso la regolamentazione della sosta mediante l’utilizzo del disco orario, nonché la disattivazione dei parcometri in tutte quelle aree di parcheggio di superficie e gestite in proprio dal Comune di Foligno che rientrano nel perimetro delle “mura urbiche”, dove la sosta è consentita subordinatamente al pagamento delle tariffe orarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento