Corciano, pistola con sette colpi in canna nascosta tra l'erba: è mistero a Taverne

Un operaio addetto al verde in un'azienda privata ha scoperto l'arma nascosta tra il recinto e la strada. Era stata occultata tra l'erba alta in una piccola buca sul terreno. Le analisi della scientifica per verificare se è stata utilizzata e da chi

Personale della Squadra Mobile lo scorso pomeriggio ha sequestrato una pistola semiautomatica marca Beretta Calibro 7.65, con relativo caricatore rifornito di sette cartucce. Il rinvenimento è stato effettuato grazie alla segnalazione di un operaio che durante la ripulitura delle erbacce all’interno di una ditta di Taverne di Corciano ha notato l’arma proprio a ridosso della recinzione esterna .

La ditta è completamente recintata con un muretto in cemento ed una rete metallica; l’arma era appoggiata al terreno  in prossimità di un foro praticato nella rete, tanto da permettere di raggiungere l’arma dall’esterno. Al momento del rinvenimento la pistola si trovava all’interno di un sacchetto chiuso nella parte dell’impugnatura con nastro adesivo per imballaggi.La polizia Scientifica chiarirà se è già stata utilizzata in azioni criminose e se si tratti di una arma sottratta ad un legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento