Tre Archi, 11 stranieri ammassati in appartamento: polizia segnala caso al comune

Nel pomeriggio di mercoledì si sono svolti alcuni controlli su alcuni appartamenti dove dimoravano alcuni stranieri, solitamente pregiudicati e dediti all'attività criminale

In un appartamento sito in zona Tre Archi sono state riscontrate dalla polizia, condizioni igieniche e di insalubrità, nonché sovraffollamento a causa degli 11 stranieri ivi dimoranti. Da qui è stata inoltrata una segnalazione al Comune per eventuali provvedimenti a carico del proprietario.

Nel pomeriggio di mercoledì, inoltre, si sono concluse le operazioni di identificazione degli stranieri rintracciati nella mattinata nel corso dei servizi effettuati , unitamente a personale della Squadra Mobile, in alcuni appartamenti  ove risiedono abitualmente pregiudicati dediti ad attività delittuose.

Al termine di questi controlli, sono stati condotti ai C.I.E.: K. M. , del 80 , tunisino clandestino, in Italia dal 2006, già gravato da alcuni precedenti penali, nel 2008 è stato espulso da Perugia e non vi ha mai ottemperato; W. J. del 92, tunisino clandestino, in Italia dall’agosto del 2011, già gravato da alcuni precedenti penali, dopo il rifiuto del permesso di soggiorno per motivi umanitari della Questura di Catanzaro si è stabilito a Perugia da clandestino.

E’ stato rintracciato anche M. I. del ’81, un albanese clandestino già espulso nel 2006 da Perugia per mancato rinnovo del permesso di soggiorno in quanto il suo rapporto di lavoro è risultato fittizio, he è rientrato in Italia prima dei 10 anni previsti. Lo straniero, dopo la notifica del provvedimento di espulsione e la convalida del Giudice di Pace è stato accompagnato alla Frontiera ed immediatamente rimpatriato.

Nella circostanza è stato accompagnato anche al C.I.E.  B. S. , del 62, marocchino clandestino, rintracciato ieri sera in possesso di un coltello. Lo straniero era destinatario del provvedimento di espulsione quale misura di prevenzione in  quanto socialmente pericoloso e dal 1990 a Perugia ha commesso una serie di reati per i quali ha già collezionato 9 condanne penali passate in giudicato.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ordinanza Umbria-Marche: via libera alla mobilità tra comuni di confine tra le due regioni

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento