Sicurezza, controllate 116 persone 9 esercizi pubblici: un arresto e rimpatri

Continuano i servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore D'Angelo ed attuati dalla Squadra Mobile e dalle "Volanti" con l'ausilio dei Reparti Prevenzione Crimine Emilia, Toscana e Lazio

Nella serata di giovedì e nel pomeriggio di venerdì, la polizia ha pattugliato il Centro Storico e la zona della Stazione, procedendo complessivamente al controllo di 9 esercizi pubblici, di 116 persone, di cui 24 condotte in Questura per accertamenti.

 L’ Ufficio Immigrazione ha provveduto ad espellere 8 cittadini tunisini clandestini e 2 marocchini, mentre altri 2 clandestini tunisini ed un algerino, tutti con gravi precedenti specifici per stupefacenti, sono già stati “scortati”  presso i C.I.E., da dove saranno rimpatriati nei prossimi giorni.

Già rimpatriati in Albania due cittadini albanesi clandestini, già gravati da pericolosi precedenti penali. Nel corso di questi servizi è stato arrestato anche B. B., del ’79, cittadino albanese clandestino, già espulso ed accompagnato alla Frontiera e rientrato in Italia senza autorizzazione. Sarà processato sabato mattina per direttissima. Ai servizi ha partecipato la Provinciale con 18 equipaggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento