Controlli in centro: inseguimento in Piazza Danti, clandestino fermato in Piazza Veneto

Continuano i controlli della Volante in centro storico che, nella giornata di ieri, hanno fermato in Piazza Danti un tunisino di 35 anni che stava confabulando con un altro straniero. I due, alla vista della pattuglia, hanno cercato di darsi alla fuga ma gli agenti sono riusciti a bloccare almeno il 35enne che ha subito dichiarato di non avere documenti. L'uomo in tasca aveva un coltello modello proibito. Accompagnato in Questura, a suo carico sono emersi pregiudizi per stupefacenti. Al termine degli accertamenti, lo straniero è stato deferito a piede libero per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Denunciato anche un connazionale, classe ’91, rintracciato in piazza Vittorio Veneto. Fermato ed identificato, lo straniero risultava avere numerosi alias ed essere destinatario di ordine del Questore di Perugia di allontanamento dal territorio nazionale. Al termine degli accertamenti è stato denunciato per inottemperanza all’ordine del Questore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, nuovo bollettino medico in Umbria (25 marzo): 3 guariti in più, zero nuovi decessi, 710 contagiati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento