Santa Maria degli Angeli, controlli nella notte: denunce per droga e documenti falsi

Nell'ambito dei servizi disposti dai Carabinieri di Assisi per il controllo del territorio, durante la notte, sono state denunciate 2 persone, una per possesso ai fini di spaccio di droga l'altra per documenti falsi

Nell’ambito dei servizi disposti dalla Compagnia Carabinieri di Assisi per il controllo del territorio durante la scorsa notte sono state denunciate all’autorità giudiziaria due persone: una per possesso ai fini di spaccio di droga l’altra per documenti falsi.

Ad operare sul campo è stato il personale dell’Aliquota Radiomobile. Nel particolare, una gazzella ha notato a Santa Maria degli Angeli  un’auto sospetta che alla vista dei militari ha cambiato repentinamente velocità di marcia per allontanarsi.

I Carabinieri l’hanno però immediatamente raggiunta e hanno sottoposto ad accurato controllo il conducente, un albanese 26enne gravato da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. L’uomo era palesemente nervoso in quanto era alla guida con una patente falsa che, seppure di ottima fattura, non ha ingannato l’occhio esperto del Maresciallo. Lo straniero risponderà anche di guida senza patente perché in realtà non l’aveva mai conseguita e sarà espulso dall’Italia in quanto irregolare.

Nella rete dell’Arma è caduto anche un pregiudicato di Perugia, un operaio 38enne che, controllato lungo la strada Centrale Umbra, è stato trovato in possesso di alcuni ovuli termosaldati contenenti eroina e cocaina del peso complessivo di circa 5 grammi. L’uomo è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento