Fermato per un controllo, gli agenti scoprono di tutto: dalla cocaina alla pistola soft-air, 46enne denunciato

Dalla cocaina al puntatore laser fino alla pistola ad aria compressa. Aveva di tutto in auto quando è stato fermato per un normale controllo dai poliziotti

Dalla cocaina al puntatore laser fino alla pistola ad aria compressa. Aveva di tutto in auto quando è stato fermato per un normale controllo dai poliziotti. E’ accaduto nel corso della notte quando gli agenti della Volante hanno proceduto al controllo di un’auto in sosta davanti a un supermercato.

Notando il nervosismo del conducente, hanno deciso di vederci chiaro ed è così che all’interno del veicolo hanno trovato una pistola ad aria compressa (di libera vendita), un involucro con 0,76 grammi di cocaina e sul cruscotto, un puntatore laser con potenza superiore a 500 mw e privo di marchio CE.

Un oggetto che, se indirizzato agli occhi, può provocare gravi lesioni permanenti. L’uomo, identificato per un 46enne italiano residente a Perugia, è stato così denunciato per porto di armi e oggetti atti ad offendere e segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti. 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento