Tragico schianto lungo la Contessa tra due auto, uomo muore in ospedale

Troppo gravi le ferite riportate nell'impatto. L'uomo è morto nella tarda serata di ieri all'ospedale di Branca

Non ce l'ha fatta l'83enne rimasto coinvolto nell'incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri, martedì 16 ottobre, lungo la strada statale Contessa, nell'eugubino. L'impatto molto forte tra un'Opel e una Nissan, che provenivano da sensi opposti, è ora al vaglio delle forze dell'ordine che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica del sinistro in cui ha perso la vita un uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spaventoso schianto tra due auto lungo la Contessa: due feriti soccorsi da vigili del fuoco e 118

Il primo bilancio, che fino a ieri era di due feriti, si è drammaticamente aggravato nella notte. L'83enne è infatti deceduto nella tarda serata all'ospedale di Branca dove era stato trasportato in codice rosso in seguito ai gravi traumi riportati nell'impatto. L'altro ferito, un 45enne, è stato invece trasportato all'ospedale in codice giallo e le sue condizioni non sono gravi. Sul luogo dell'incidente, oltre alle ambulanze del 118, sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e i vigili del fuoco del distaccamento di Gubbio per estrarre dalla lamiere uno dei feriti. La notizia è stata riportata da Trg media. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento