Furto al centro commerciale Collestrada: bottino da 350 euro, ladre minorenni denunciate

Le tre ragazzine - di 13 e 14 anni - sono state riaffidate ai genitori

Razzia al centro commerciale di Collestrada: tre ladre minorenni denunciate dalla polizia di Perugia. Le tre adolescenti – due 13enni e una 14enne – sono state fermate nel supermercato mentre rubavano generi alimentari, bibite, dolciumi e cosmetici per oltre 300 euro. Gli addetti alla vigilanza hanno subito chiamato la polizia. Le tre prendevano la merce dagli scaffali e la nascondevano negli zainetti. Poi si sono presentate alla cassa per pagare tre succhi di frutta e una lattina.

Le ragazzine hanno consegnato ai poliziotti anche alcuni oggetti di bigiotteria rubati poco prima  in un negozio di abbigliamento del centro commerciale. Altri 60 euro.

Le tre sono state identificate: si tratta di due 13enni, rispettivamente un’ivoriana ed un rumena, ed una quattordicenne rumena. Denunciate alla Procura della Repubblica presso il tribunale per i minori per furto continuato in concorso, le tre, su disposizione del Sostituto procuratore Monteleone sono state riaffidate ai genitori.

Potrebbe interessarti

  • Occhio ai falsi amici della dieta: i cibi insospettabili che non fanno dimagrire

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Grande Fratello 2019, la vincitrice Martina Nasoni: "Dovrò operarmi di nuovo al cuore"

I più letti della settimana

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Maltempo in provincia di Perugia, alberi in fiamme, tante cadute, incendi boschivi: i comuni più colpiti

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Tragico incidente a Castiglione del Lago, schianto tra una moto e un camion: Luca muore a 37 anni

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento