Furto al centro commerciale Collestrada: bottino da 350 euro, ladre minorenni denunciate

Le tre ragazzine - di 13 e 14 anni - sono state riaffidate ai genitori

Razzia al centro commerciale di Collestrada: tre ladre minorenni denunciate dalla polizia di Perugia. Le tre adolescenti – due 13enni e una 14enne – sono state fermate nel supermercato mentre rubavano generi alimentari, bibite, dolciumi e cosmetici per oltre 300 euro. Gli addetti alla vigilanza hanno subito chiamato la polizia. Le tre prendevano la merce dagli scaffali e la nascondevano negli zainetti. Poi si sono presentate alla cassa per pagare tre succhi di frutta e una lattina.

Le ragazzine hanno consegnato ai poliziotti anche alcuni oggetti di bigiotteria rubati poco prima  in un negozio di abbigliamento del centro commerciale. Altri 60 euro.

Le tre sono state identificate: si tratta di due 13enni, rispettivamente un’ivoriana ed un rumena, ed una quattordicenne rumena. Denunciate alla Procura della Repubblica presso il tribunale per i minori per furto continuato in concorso, le tre, su disposizione del Sostituto procuratore Monteleone sono state riaffidate ai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento