"Big rock", maxi operazione anti droga a Perugia: fiumi di cocaina e soldi

E' una delle più importanti operazioni anti droga degli ultimi anni che ha portato ad eseguire 36 ordinanze di custodia cautelare in carcere

Una maxi operazione anti droga che ha portato a 36 ordinanze di custodia cautelare in carcere, eseguite dalla squadra mobile di Perugia, nell'ambito dell'inchiesta denominata "Big rock" della Direzione distrettuale antimafia, in cui è emerso un traffico di droga di un gruppo di albanesi al quale sono stati sequestrati chili di cocaina e molte migliaia di euro. Una struttura organizzativa che per anni ha gestito il traffico di cocaina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse. Dall'associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga, allo spaccio, fino alla detenzione illegale di armi da guerra. Secondo quanto riportato da La Nazione, il gruppo sarebbe riuscito a guadagnare somme ingenti di denaro  " arruolando" pusher da strada che riuscivano a vendere fino a 200 dosi a setimana, La droga e i soldi venivano occultati anche nelle campagne e nei boschi nella zona del Trasimeno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Risse e assembramenti, l'assessore Merli: "Ecco perché abbiamo dovuto chiudere il centro storico". Da stasera super controlli

Torna su
PerugiaToday è in caricamento