Casolari e terreni in posti da sogno, in vendita i gioielli della diocesi di Perugia

Nel sito dell'Istituto sostentamento clero l'elenco dei beni immobili immersi nella campagna perugina e messi al'asta

Un casolare immerso nel verde con un’ampia area di bosco e di terreno agricolo, ma che potrebbe essere utilizzato per attività economiche più redditizie. Oppure un grazioso appartamento nel centro storico di un paesino nei dintorni di Perugia o una casa di campagna. Oppure un casolare così lontano dal mondo che nell’avviso di vendita sono state inserite anche le coordinate gps per raggiungerlo, tanto è isolato.

Sono i gioielli che l’Istituto diocesano per il sostentamento del clero della diocesi di Perugia-Città della Pieve ha posto in vendita per ottenere liquidità per le finalità istitutive, cioè il sostegno ai sacerdoti. L’istituto è, infatti, un ente ecclesiastico civilmente riconosciuto e ha come finalità quella di contribuire all’integrazione, fino al livello fissato dalla Conferenza episcopale italiana, della remunerazione spettante al clero, che svolge servizio a favore dell’archidiocesi di Perugia-Città della Pieve, per il suo congruo e dignitoso sostentamento. L’Istituto amministra un patrimonio costituito principalmente da beni immobili provenienti da ex benefici parrocchiali. Quando questi beni non sono più gestibili direttamente dalla parrocchia o dall’Istituto stesso, il loro valore viene monetizzato attraverso la vendita.

Partiamo da Montepetriolo, dove si trova un “fabbricato, inserito all’interno di un antico complesso nel centro storico” del paese. Un cielo-terra su due livelli con cantina e vincolo della Soprintendenza.

A Castiglione Ugolino, in località Vetrichine è in vendita un immobile di 440 metri quadri, con annessi rurali di 81 metri quadri e terreni per 3 ettari.

A Piegaro è in vendita una casa colonica di 150 metri quadri su due piani con dieci ettari di terreno tutto attorno. Senza vincoli e tutto incolto dal 2013.

In zona San Giacomo in Santo Spirito, località Campore di Sopra
a Monte Malbe, si trova un edificio immerso nel verde con 12 ettari di terreno o bosco. L’immobile è sottoposto a vincolo dalla Soprintendenza.

A Città della Pieve, in località Poderretto, un vecchio fabbricato sorveglia la vallata che da Paciano declina verso il Lago Trasimeno, raggiungibile percorrendo la strada che da Paciano raggiunge Mazzarelli e Sanfatucchio, con un piccolo giardino di 5 ettari. 

Rimaniamo nella zona del lago, in località San Galgano, dove si erge un casolare di 300 metri quadri su due livelli, con annessi agricoli, lungo la via degli Etruschi che da Paciano raggiunge Moiano e Chiusi. Immobile con vincolo della Soprintendenza.

Un casolare di 450 metri quadri a pianta rettangolare, su due livelli, con il piano interrato adibito a cantine e il primo piano ad abitazione, al quale si accede da una scala esterna, è situato a San Giacomo in Santo Spirito a Monte Malbe. Dieci ettari di terreno circondano l’immobile, vincolato dalla Soprintendenza.

Ultimo bene in vendita è un casolare a San Giovanni del Pantano, coordinate 43°6′43.56″N 12°23′19.68″ a 585 metri di altitudine. Si tratta di 170 metri quadri di abitazione e 115 metri quadri di annessi sottoposti a vincolo della Soprintendenza.

Per chi fosse interessato ad avere più informazioni sugli immobili si può collegare al sito internet http://www.idscpg.it. Nel caso in cui si intenda, invece, presentare domanda generica di acquisto di immobili per eventuali future vendite da parte dell’Istituto si può “scaricare” il facsimile ed inviarlo per posta, fax o email ai recapiti indicati nel sito. La medesima procedura va seguita anche in caso di richieste di affitto per le quali è necessario compilare apposito modello.

L’Istituto, inoltre, gestisce direttamente la struttura denominata “Stella Maris” a Senigallia costituita da sei appartamenti posti sul lungomare e destinati ad affitto principalmente nel periodo estivo.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Allergia al nichel, perché viene e come evitarla

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento