Grave incidente sul lavoro in un'azienda edile: operaio resta con le gambe incastrate mentre carica camion

Il personale medico del 118 ha fornito le prime cure portanto poi all'ospedale di Città di Castello l'operaio classificato subito in codice rosso

Un nuovo incidente sul lavoro si registra in Umbria. Per fortuna non è finito in tragedia come i tanti ribaltamenti di trattori - spesso vecchi e non più adeguati - che sono avvenuti durante questa estate 2018. L'allarme è scattato in un'azienda edile di Città di Castello con sede a Trestina, località Breccione. Un operaio è rimasto gravemente ferito agli arti inferiore mentre stava caricando con un muletto un camion. E' rimasto con le gambe schiacciate.

Il personale medico del 118 ha fornito le prime cure portando poi all'ospedale di Città di Castello l'operaio classificato subito in codice rosso. Le fratture sono molte pesanti: entramabi femori sono rimasti fratturati in più punti. Il 43enne comunque non è in pericolo di vita anche se dovrà affrontare un lungo periodo immobilizzato e poi una lunghissima riabilitazione per tornare a camminare. I carabinieri della Stazione di Monte Santa Maria Tiberina - che stanno lavorando sulle cause dell'incidente - hanno confermato che l'operaio ferito è di Umbertide.  
 

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento