Scippata e sbattuta a terra, donna finisce in ospedale: è caccia al malvivente

E' accaduto a Città di Castello: la pensionata, vittima dello scippo, è finita in ospedale con una prognosi di 40 giorni

Immagine d'archivio

L'ha sorpresa al rientro dalla spesa, con ancora le buste in mano. Poi, con un gesto fulmineo, le ha afferrato la borsa fino a tracinarla sull'asfalto. E' il brutto episodio accaduto nei giorni scorsi a Città di Castello ai danni di una pensionata, che è finita all'ospedale con la frattura dell'omero e varie contusioni. L'anziana, nel tentativo di difendersi, è caduta a terra, ma il malvivente è fuggito con la sua borsetta facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Città di Castello guidato dal Vice questore aggiunto Lucia Ziliotto che stanno seguendo le indagini per riuscire ad acciuffare il borseggiatore; secondo quanto riporta il sito locale Atvreport, è il terzo caso dall'inizio dell'anno e le testimonianze raccolte parlano di un giovane non troppo alto e magro. L'anziana è stata soccorsa dal 118 e trasportata in ospedale dove i medici le hanno diagnosticato ferite giudicate guaribili in 40 giorni mentre la borsa è stata ritrovata da una pattuglia dei carabinieri e riconsegnata alla legittima proprietaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento