Città di Castello, finisce contro un albero con lo slittino: grave

Un 30enne è ricoverato in prognosi riservata dopo un incidente a Città di Castello. Approfittando della neve e usando una camera d'aria come slittino è finito contro un albero

Un ragazzo 30enne di Città di Castello è finito in ospedale, in prognosi riservata al Santa Maria della Misericordia di Perugia, dopo aver sbattuto contro un albero mentre stava scivolando su una camera d'aria lungo un pendio innevato, approfittando degli scenari innevati dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi.

Il giovane ha picchiato la testa contro la pianta ed è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e trasportato nell'ospedale del capoluogo umbro, dove gli sareebbe stata riscontrata un'emorragia cerebrale.  
 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

  • Segano una quercia e prendono la legna, peccato fosse del Comune: denunciati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento