Corpo trovato in un appartamento al centro di Città di Castello: due bigliettini svelerebbero il mistero

Il fatto è avvenuto nella giornata di ieri. Dopo l'allarme lanciato alle forze dell'ordine, le indagini sono condotte dai Carabinieri

A 24 ore dal dramma il nodo è sciolto: non è partito accidentalmente il colpo di fucile che ha tolto la vita ad un pensionato di Città di Castello all'interno della
proprio abitazione. Sono stati trovati dei biglietti che, l'uomo, avrebbe lasciato per spiegare i motivi della sua decisione ad alcuni familiari (la moglie e la
figlia). La decisione sarebbe stata presa per via delle suo condizioni di salute sempre più precarie e difficili da portare avanti. Secondo il Corriere dell'Umbria,
l'uomo era molto conosciuto in città e la sua dipartita ha sconvolto i vicini e gran parte della comunità dell'Altovere.                    
                                                                                    
                                                                                    
                                                                                    
                                                                                    
                                                    

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fratelli morti in casa, un doppio malore nella notte e uniti anche nell'ultimo giro di valzer

  • Cronaca

    Boato nella notte, commando fa saltare un bancomat: fuga con il bottino, devastati i locali

  • Attualità

    Residence Chianelli, via al maxi ampliamento: 20 nuovi appartamenti, un asilo nido, una materna e una struttura per anziani

  • Attualità

    Percorso Verde intitolato a Leonardo Cenci: "La commissione approva"

I più letti della settimana

  • L'idea di una super mamma perugina diventa un brand alla moda: "Realizzo abiti coordinati per genitori e figli"

  • Schianto all'alba a Perugia, auto si ribalta: 22enne in gravissime condizioni, l'amico in codice rosso

  • Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • Il Comune di Foligno cerca personale, assunzione a tempo indeterminato: il bando

  • Beccato con mezzo chilo di droga alla stazione: "Sono un soldato, mi serve per superare i traumi della guerra"

  • Tragedia lungo la strada: auto vola nella scarpata, muore a 55 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento