Città di Castello, auto distrutta la sera di Natale: scoperto il vandalo, un 20enne

E' stato identificato il vandalo che la notte di Natale si era accanito senza motivo provocando molti danni ad un'auto in sosta. I militari dei Carabinieri di Città di Castello, a conclusione d’indagine, hanno identificato un 20enne albanese per i danneggiamenti in via San Florido. Il giovane, secondo l'arma, era completamente ubriaco la notte di Natale. I carabinieri sono risaliti a lui dopo aver ascoltato testimoni e aver prima acquisito e poi analizzato le immagini delle telecamere di video-sorveglianza presenti nell'area. Oltre alla denuncia, ora l'albanese dovrà ripagare i danni causati che ammonterebbero a svariate migliaia di euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento