Contro predoni e ubriachi scattano i controlli e i posti di blocco: due denunce e addio patente

Controlli nel fine settimana nell'Alta Valle del Tevere da parte dei carabinieri. Denunciata anche una conducente che è risultata positiva all'alcol test dopo un incidente

Immagine d'archivio

Sono 35 le persone sottoposte a controllo e 31 i veicoli passati al setaccio. Un mezzo è stato sottoposto a fermo, una carta di circolazione è stata ritirata e due persone sono state denunciate. E' il bilancio dei controlli effettuati lo scorso fine settimana da parte dei carabinieri di Città di Castello nell'Alta Valle del Tevere. 

Numerosi i posti di "blocco" lungo le arterie stradali maggiormente transitate e nei punti nevralgici considerati più a rischio. In questo contesto, che come detto ha portato al controllo di 35 persone, un giovane straniero di 29 anni è stato trovato in possesso di vari strumenti di effrazione senza offrire una spiegazione. L'uomo, fermato in una strada a Umbertide, è stato denunciato dai carabinieri. 

Denunciata anche una 39enne per guida in stato di ebbrezza alcolica: la conducente è stata sottoposta a controlli a seguito di un incidente senza feriti che si è verificato a Città di Castello qualche giorno fa. Per lei è scattato anche il ritiro della patente. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Giovani senza lavoro e sempre più poveri, in Umbria i nonni sono più ricchi dei nipoti

  • Attualità

    Mafia, illeciti nella gestione dei rifiuti e vicenda "Biondi Recuperi", indaga la commissione antimafia regionale

  • Cronaca

    Emanuele Cecconi trovato morto, il messaggio del figlio: "Se fosse qui vi ringrazierebbe uno a uno"

  • Cronaca

    Ruba al supermercato, richiedente asilo corre dietro al ladro in fuga e lo blocca

I più letti della settimana

  • Emanuele Cecconi, si spegne la speranza: il figlio conferma, è morto

  • Ospedale di Perugia, donna incinta salvata dai medici: operata alla testa per un aneurisma

  • Perugia, scompare nel nulla a 18 anni: l'appello sui social

  • Il Comune di Perugia assume, ottanta nuovi ingressi in tre anni: tutte le figure richieste

  • Perugia in lutto, è morto il Maestro Mauro Chiocci

  • Non possono aprire il salone dei sogni e perdono 60mila euro di investimenti: "Esposto alla Procura"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento