Entra nel supermercato, ruba di tutto e scappa: arrestato, è già libero

Uno dei responsabili dell’attività lo ha inseguito, ma è stato violentemente spintonato. La polizia si è fiondata sul posto: arrestato per furto aggravato

Dalla periferia di Roma alla zona di Città di Castello per rubare indisturbato. L’uomo, un extracomunitario quarantenne, originario dell’est Europa e con numerosissimi precedenti penali alle spalle, ha tentato il colpo in un supermercato di San Giustino. E’ entrato, ha riempito uno scatolone con alcuni alimenti e ha nascosto nei pantaloni tre bottiglie di liquore. Poi, approfittando della distrazione di una cassiera, si è precipitato verso l’uscita, cercando di dileguarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno dei responsabili dell’attività lo ha inseguito, ma è stato violentemente spintonato. La polizia di Città di Castello si è fiondata sul posto e lo ha individuato e fermato: arrestato per furto aggravato. Giudicato con rito direttissimo, l’uomo è stato scarcerato, con obbligo di firma a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento